Cuffie da gaming: modelli e compatibilità

Le cuffie da gaming sono un alleato perfetto per le tue sessioni di gioco. Di modelli in circolazione ne esistono davvero tanti che si differenziano tra loro per una serie di parametri tecnici oltre che per il peso e il design. Il costo anche cambia a seconda del tipo di esigenza del giocatore: ci sono articoli a 20 euro ed altri che arrivano a superare i 100 euro.

Il microfono

Una delle componenti più importanti di un paio di cuffie da gaming è senza alcun dubbio il microfono che è lo strumento ideale per comunicare con i tuoi amici o per registrare un commento mentre stai giocando. Ne esistono di due categorie: il microfono unidirezionale e quello omnidirezionale. I primi sono capaci di captare i suoni anche nei momenti di più grande caos.

Con cavo o wireless

Le cuffie da gaming possono funzionare sia mediante cavo che attraverso la tecnologia wireless così come scritto su Migliorecuffia.it nella sezione delle cuffie da gaming.  Le prime non vanno ricaricate mentre le seconde funzionano grazie ad una batteria che potrebbe, ahimè, scaricarsi proprio durante una sessione di gioco. A questo punto – prima di effettuare la nostra scelta – è sempre meglio accertarsi del livello di autonomia delle nostre cuffie, nonché dei tempi di ricarica.

Compatibilità

Al momento dell’acquisto di un paio di cuffie da gaming, c’è un altro aspetto da prendere in considerazione e riguarda la compatibilità di questi articoli con pc e console. Ci sono infatti cuffie adatte solo per il personal computer ed altre che invece sono compatibili anche con PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One e Xbox 360. Questo aspetto viene riportato, nella maggior parte dei casi, sulla confezione delle cuffie.

Le cuffie per il gaming possono essere sia stereo che surround. Questi ultimi articoli vengono considerati più adatti per videogiochi di avventura e di azione. C’è da dire però che il loro costo è talvolta molto alto. Inoltre la maggior parte delle cuffie da gaming con surround virtuale necessita di un software che va installato sul proprio computer. Cosa vuol dire? Può capitare che su console funzionino in modalità stereo e non surround così come sui tablet e sugli smartphone.

Il formato

Le cuffie da gaming possono essere sia on-ear che over-ear: rispettivamente i cuscinetti delle cuffie si appoggiano direttamente sulle orecchie o le avvolgono totalmente. Le cuffie on-ear sono più comode e leggere di quelle over-ear. Sono però considerate meno efficienti sul fronte dell’isolamento dai rumori che derivano da fuori.