I robot da cucina per la passata di pomodoro

In primavera e soprattutto in estate si è soliti preparare ottime conserve di pomodoro fresco per l’inverno, difatti, realizzare tale salsa  è  ormai diventata una tradizione della cucina italiana ed è semplice da preparare grazie all’uso dei robot moderni da cucina.

Quali robot da cucina sono adatti per un buon passato di pomodoro?

Migliori robot da cucina sono adatti sia a frullare che a tritare gli ingredienti, ricavandone la densità giusta e la consistenza.

I robot per la preparazione della salsa di pomodoro sono tanti sul mercato e potrebbe essere difficile orientarsi , certamente per poter avere ottenere una buona passata, oltre a lame taglienti e a un ottimo movimento di rotazione, l’elettrodomestico dovrà avere pure la possibilità di poter regolare la velocità, in modo da non rischiare che per l’eccessiva rapidità la salsa possa diventare un pò troppo spumosa e fine. Difatti, la consistenza della salsa è importante che sia densa, e sarà possibile ottenerla soltanto mediante una rotazione lenta e continua.

Sul mercato ci sono tante tipologie di robot da cucina, e oltre a eseguire le funzioni comuni di trito oppure d’impasto, alcuni di essi sono stati progettati per poter cuocere le pietanze, rappresentando così un grande progresso tecnologico per quanto concerne l’innovazione. Per poter avere una buona passata di pomodoro, i tipi di robot adatti dovranno essere provvisti di lame e di pulsante per poter regolare la velocità, si potrà allora usare un mixer,  una cooking machine, un minipimer oppure un robot da cucina.

Certamente il minipimer potrebbe non disporre della strumentazione adatta a poter regolare la velocità delle lame, invece gli altri tre tipi saranno sicuramente adatti per poter ottenere una passata di pomodoro di buona consistenza.

In particolare, il minipimer ad immesione rappresenta uno degli elettrodomestici maggiormente diffusi nelle cucine dell’intero mondo, e permette di poter frullare e tritare in poco tempo un gran quantitativo di ingredienti. I minipimer comuni ad immersione, partono da una fascia di prezzo di circa 20 euro e raggiungono pure i 200 per i modelli maggiormente sofisticati. Si tratta di un elettrodomestico molto con cui si potranno frullare biscotti, ghiaccio ma pure frutta e verdura.

Il mixer è certamente maggiormente indicato per preparare la passata di pomodoro, perché è dotato di un gran quantitativo di accessori e funzionalità. Mediante esso si potrà regolare la velocità facilmente e si potrà così scegliere la tipologia di lama oppure di frusta maggiormente idonea ai  propri scopi. Anche tali strumenti saranno tanto diffusi ed in base alle funzionalità ed alla sofisticatezza del prodotto potrà arrivare dai 30 euro fino a raggiungere i 300 euro di spesa.