Pentole multicooker, i vantaggi dei programmi pre-impostati

Fra i migliori ‘amici’ automatici da mettere alla prova ai fornelli le pentole multicooker sono in pole position. Il perché è presto detto ed è implicito nel nome di questi utilissimi prodotti in grado di alleggerirci in cucina preparando i pasti al posto nostro. Non è fantacucina, ma il potenziale di queste pentole che vanno solo programmate, il resto lo fanno da sé e pure bene. Come? Facile, per non dire facilissimo. Basta mettere in pentola ciò che si vuole, ogni tipo di ingrediente funzionale alla ricetta desiderata, impostare il programma e accendere la multicooker per essere sicuri che al rientro il pranzo o la cena saranno pronti e cotti a puntino.

Alcune ricette, anche se non tutte (ci sono anche quelle che richiedono un monitoraggio costante, step by step) possono essere pianificate con diverse ore di anticipo, di modo che si ha il tempo di uscire per lavoro o piacere, starsene fuori per un bel po’ sicuri che al rientro saremo investiti da un profumino di pietanze che ci aspettano come al ristorante. Che c’è di meglio che inventarsi un piatto sul momento, senza muovere pallino, perché tanto c’è la multicooker che lo cucina al posto nostro? Con pochi clic si attiva il programma voluto, non serve essere chef stellati per il successo della cottura, perché tanto non siamo noi, ma la pentola a garantire il risultato, ammesso che gli si diano i giusti dosaggi e si impartiscano i comandi adeguati.

Per questo non serve essere cuochi provetti e, in ogni caso, i ricettari possono aiutare di molto con centinaia di proposte pre-confezionate, da personalizzare, reperibili sia online che nei manuali forniti nel kit. Affidarsi a un ricettario permetterà di sfruttare ‘in toto’ la multicooker mettendo a frutto tutto il suo potenziale. Se non basta si possono consultare i siti madri o altri website specializzati come questo utile portale di notizie tematiche sulle pentole multicooker. Se non è un vantaggio questo, se non fosse che le multicooker non si limitano a un solo pregio, ma ne contano diversi altri, non ultima la possibilità di cuocere due pietanze in simultanea, senza che si mischino o si confondano i sapori.